Non ho mai lavato i denti dei miei gatti

I cani hanno bisogno di lavarsi i denti? Anche se il vostro cane non si mangia la stessa varietà di alimenti che fate, possono ancora avere la placca e malattia gengivale. Spazzolare i denti del vostro cane è una parte importante per mantenere la loro igiene dentale e si nutre molto diverso dal lavarsi i denti.

Di sotto sono le risposte alle domande più frequenti sulla pulizia dei denti del cane, seguita da una semplice guida passo-passo per lavare i denti del vostro cane.

Domanda 1: Non ho mai spazzolato i denti del mio cane prima. Perché dovrei iniziare?

La ricerca mostra spazzolare i denti del vostro cane non solo aiuta a migliorare il loro respiro, ma migliora anche la loro qualità di vita. Spazzolare regolarmente i denti del vostro animale domestico può aiutare a combattere l’accumulo di placca che potrebbe portare al decadimento dei denti, malattia gengivale e altri potenziali problemi di salute, tra cui malattie cardiovascolari.

Domanda 2: Quanto spesso dovrei spazzolare i denti del mio cane?

Idealmente, è meglio lavarsi i denti del cane due volte al giorno. Se ciò non è possibile, mirare ogni giorno o ogni altro giorno. Se si lava troppo di rado, il cane potrebbe avere bisogno di iniziare l’allenamento di lavarsi i denti di nuovo!

Domanda 3: È possibile utilizzare uno spazzolino da denti umano e dentifricio umano sui cani?

No (idealmente) e no. La bocca del cane è più difficile da navigare rispetto al proprio, così la forma del pennello e le maniglie degli spazzolini da denti pecorina sono progettati per una manovra più facile. Ci sono anche pennelli che si adattano su una punta del dito per rendere il processo più facile per i proprietari di animali domestici. Se si preferisce utilizzare uno spazzolino normale, assicurarsi di utilizzare solo un pennello con setole morbide per evitare di irritare il vostro cane denti e gengive.

Quando si tratta di dentifricio, dentifricio umano ha quantità molto più elevate di fluoro rispetto a versioni cani-friendly. Fluoride può costruire nel corpo del cane, diventare tossico e renderli molto malati, quindi optare per un dentifricio appositamente progettato per i cani.

Domanda 4: I trattamenti odontoiatrici e i prodotti per la pulizia dei denti specializzati sono sufficienti?

La maggior parte dei veterinari vi dirà che lavaggio dei denti regolari è molto più efficace di trattamenti dentali e prodotti per la pulizia dei denti. E ‘meglio per insegnare al vostro cane per abituarsi a avere i denti lavati e poi, lavarli regolarmente. Trattamenti dentali possono anche essere inclusi come parte di un piano ben rotondo per aiutare a mantenere la bocca del cane pulito e sano.

Domanda 5: Come faccio a spazzolare i denti dei miei cani?

Ottima domanda! Segui questa semplice guida passo-passo per imparare a spazzolare i denti del cane. Come con tutte le nuove routine e l’addestramento, ottenere il blocco di spazzolare i denti del cane sarà necessario tempo e pazienza, a seconda del temperamento del cane.

Passo 1: Ottenere il vostro cane abituato al sentimento

Il vostro cane probabilmente ha vinto come avere le dita infilate in bocca all’inizio, in modo da rendere il processo un po ‘più facile: Mettere una piccola quantità di burro di arachidi sul tuo dito (non troppo, così il vostro cane doesn-t si beccano per caso). Mentre essi leccare il dito, delicatamente cercare di aprire la bocca e massaggiare il vostro cane gengive e denti in un movimento circolare. Il vostro obiettivo è quello di farlo per circa un minuto; lavorare il vostro senso fino ad esso. Cercare di toccare ogni dente e tutte le gengive, e assicurarsi di dire al vostro cane quanto bene essi sono.

Mirare a passare attraverso questa routine più volte ogni giorno per una o due settimane, o fino a quando si pensa che il vostro cane si è abituato ad esso per un po ‘ di tempo. Se il vostro cane lotta lasciando aprire la bocca, concentrarsi su toccare l’area destra dalla loro linea di morso.

Passo 2: Iniziare a usare il pennello

Dopo che il vostro cane supera la barriera di farsi massaggiare denti e gengive, è il momento di abituarli alla sensazione di un pennello in bocca. Idealmente, provate a farlo con niente sul pennello all’inizio. Se il vostro cane resiste troppo, potete provare a mettere solo un po ‘di burro di arachidi sul pennello per facilitare la transizione.

Utilizzando gli stessi movimenti circolari come prima, lavorare la vostra strada intorno alla bocca del cane. Se vi ricorrete all’uso di burro di arachidi sul pennello, concentrarsi su utilizzare sempre meno ogni giorno ed essere sicuri di pulire il pennello a fondo dopo. Questo passo di solito richiede tre o sei giorni.

Passo 3: Passare al dentifricio

Una volta che il vostro cane ha familiarità con lo spazzolino da denti, bagnateci sopra una piccola quantità di dentifricio di sicurezza per animali da compagnia e cercate di lavarsi i denti e le gengive. Se il vostro cucciolo è ancora resistente al dentifricio, continuate con la seconda fase, ma senza burro di arachidi sul pennello. Dopo ogni spazzolatura, date al vostro cane un piccolo dab di dentifricio come un dolcetto, seguito da una piccola quantità di burro di arachidi. Poi, nel corso di qualche giorno, iniziate a passare il tempo tra il dentifricio e il burro d’arachidi. Soon, il vostro cane penserà al piccolo toothpaste come ricompensa.

Passo 4: Master the Art of Brushing

Una volta che il vostro cane è abituato a ottenere i denti lavati, concentrarsi sulla vostra tecnica. Utilizzando un movimento circolare, lavorare il vostro senso intorno ai denti superiori e inferiori, anteriore e posteriore. Idealmente, si desidera spendere circa 10-15 secondi su ogni zona. Dare il vostro tempo del cane per rilassarsi e chiudere la bocca tra ogni zona si spazzola. Il tempo totale di spazzolatura dovrebbe essere intorno a un minuto, a seconda del vostro umore cani. E come sempre, assicurarsi di dire al vostro cane quanto bene essi sono prima, durante e dopo.

Se avete domande aggiuntive su come lavarsi i denti cani, o se ancora non siete sicuri che si può fare da soli, parlare con il vostro veterinario per più hands-on guida.

Riferimenti

  1. Fritz, J. (2021, 8 novembre) 5 Steps to Brushing Your Dog’s Deeth (A Complete Guide). CanineJournal.com. https://www.caninejournal.com/brushing-dogs-teeth/.
  2. American Kennel Club. (2020, May 9) Toothbrushing Steps to Make Dog Teeth Dazzle. https://www.akc.org/expert-advice/health/dazzling-dog-teeth/.
  3. PenderGrass, J. (2019, January 18) Quante volte dovreste spazzolare i denti dei cani e dei gatti? https://www.petmd.com/news/view/how-often-would-you-brush-dog-teeth-and-cat-teeth-37925.
  4. Stella, J. L., Bauer, A. E., and Croney, C. C. (2018, January 18) Uno studio trasversale per stimare la prevalenza della malattia parodontale in una popolazione di cani (Canis familiaris) in strutture di allevamento commerciale in Indiana e Illinois. Public Library of Science. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5773197/.

domande frequenti

Cosa succede se non lava mai i denti dei gatti

Se non viene rimosso tramite spazzolatura regolare, la placca ispessisce e mineralizza con conseguente tartaro. Non trattato, gengivite può progredire a malattia parodontale distruttiva che può essere doloroso e alla fine portare alla perdita di denti.

Posso non lavarmi i denti del gatto?

La spazzolatura giornaliera o anche due volte al giorno è raccomandata, ove possibile, e questo può essere introdotto a un gatto a qualsiasi età. Tuttavia, questo deve essere fatto gradualmente e con cura adeguata. Alcuni gatti sembrano predisposti a sviluppare malattie dentali, nonostante tutti gli sforzi fatti per prevenirlo.

E’ troppo tardi per lavarmi i denti del gatto?

Non è mai troppo tardi per iniziare a spazzolare i denti del vostro gatto – anche i gatti anziani. Tuttavia – è fondamentale portare il vostro gatto dal veterinario prima in modo che il veterinario può dirvi se il vostro gatto ha già malattie dentali.

Va bene non lavarsi i denti del gatto

La malattia dentale può causare dolore, perdita dei denti, infezione, e può anche ridurre la durata della vita del vostro gatto se i batteri da un’infezione orale entra nel flusso sanguigno. Il modo migliore per proteggere la salute orale del vostro animale domestico è lavarsi i denti ogni giorno o almeno tre volte alla settimana.

Cosa succede se non si spazzola un gatto

Negligente per spazzolare il cappotto del vostro gattino può portare a grovigli dolorosi e un ventre pieno di capelli. Saprete se il vostro gatto soffre di palle di pelo quando li tossisce sul pavimento o li espelle nelle sue feci.

Come posso tenere i denti del mio gatto puliti senza lavarli

Ci sono diversi modi per fare la pulizia dei denti di gatto a casa naturalmente e senza lo sforzo di spazzolatura. Questi includono cambiare la loro dieta o l’assunzione di cibo, utilizzando strumenti di cura dentale naturale per gatti come gel, additivi per l’acqua, masticazioni o giocattoli dentali, o semplicemente dando loro un osso su cui masticare.

Cosa succede se non lava i denti del tuo gatto

Se non viene rimosso tramite spazzolatura regolare, la placca ispessisce e mineralizza con conseguente tartaro. Non trattato, gengivite può progredire a malattia parodontale distruttiva che può essere doloroso e alla fine portare alla perdita dei denti. Vedere la differenza “Disease dental in Cats” per maggiori informazioni sulla malattia parodontale.

Cosa fare se il tuo gatto non ti permette di lavarsi i denti

Iniziate a permettere al vostro gatto di sentirsi a proprio agio con lo spazzolino da denti. Lasciatelo annusare. Una volta che sono a loro agio con quello, provate a muovere lo spazzolino verso la bocca. Può sembrare contro intuitivo ma dare loro un piccolo trattamento ogni volta che permettono lo spazzolino da denti per avvicinarsi.

I gatti hanno bisogno di lavarsi i denti ogni giorno

La spazzolatura giornaliera o anche due volte al giorno è raccomandata ove possibile, e questo può essere introdotto a un gatto a qualsiasi età. Tuttavia, questo deve essere fatto gradualmente e con cura adeguata. Alcuni gatti sembrano predisposti a sviluppare malattie dentali nonostante tutti gli sforzi fatti per prevenirlo.

Quando dovrei lavarmi i denti dei gatti

“La spazzolatura dei denti deve essere avviata il più presto possibile (come un gattino o un cucciolo, o quando l’animale viene acquistato/adottato come un adulto) , al fine di stabilirlo come parte della routine quotidiana,” Kan-Rohrer dice.

È necessario pulire i denti di un gatto

Indipendentemente da segni o sintomi, il vostro gatto dovrebbe avere un controllo dentale ogni anno al minimo. Mentre si dovrebbe essere guardando i denti del vostro gatto periodicamente voi stessi, è facile perdere i tipi di segni problematici che un veterinario addestrato ed esperto prenderà in su.

È necessario spazzolare un gatto

I gatti possono curarsi da soli, quindi può sorprendere che spazzolarli è una parte importante di mantenerli puliti . Spazzolare il gatto è uno dei modi migliori per legare con loro mantenendo il loro cappotto e la pelle sana. Spazzolare regolarmente il gatto aiuta a: Rimuovere sporco e grasso.

E’ bello spazzolare i capelli del tuo gatto

Brushing può aiutare a rimuovere lo sporco in eccesso e detriti e mantenere la pelle del gatto pulito . Brushing aiuta a legare con l’altro. Poiché la maggior parte dei gatti gode di essere spazzolato, questo è un ottimo momento per legare con il vostro amico felino. Alcuni gatti davvero piace il modo in cui si sente troppo.

I gatti hanno bisogno di spazzolatura ogni giorno

Molti gatti dai capelli lunghi hanno bisogno di governare ogni giorno per evitare la formazione di nodi, mentre i gatti dai capelli corti generalmente fanno un buon lavoro di governare se stessi. Tuttavia, le sessioni di grooming almeno una volta alla settimana sono ancora importanti per aiutare a mantenere il loro cappotto in buone condizioni.

I gatti si sentono meglio dopo essere stati spazzolati

Dal momento che la maggior parte dei gatti gode di essere spazzolato, questo è un ottimo momento per legare con il vostro amico felino. Alcuni gatti davvero godere il modo in cui si sente troppo. Aiuta a diffondere gli oli naturali sulla pelle e sul cappotto del vostro gatto. Brushing vostro gatto aiuterà a diffondere gli oli che la loro pelle produce.

Va bene non lavare i denti del gatto

La malattia dentale può causare dolore, perdita dei denti, infezione, e può anche ridurre la durata della vita del vostro gatto se i batteri da un’infezione orale entra nel flusso sanguigno. Il modo migliore per proteggere la salute orale del vostro animale domestico è lavarsi i denti ogni giorno o almeno tre volte alla settimana.

Come fanno i gatti naturalmente mantenere i denti puliti

I gatti sono predatori, quindi parte della loro dieta naturale consiste di ossa dure. Le ossa masticanti abbatte il tartaro e aiuta a mantenere sani i denti e le gengive. Poiché i gatti addomesticati non mangiano topi e altri animali per i loro pasti giornalieri, alcuni veterinari raccomandano di dare loro giocattoli duri da masticare.

Che succede se non lavo i denti del mio gatto?

Alcuni gatti o razze di gatti sono più inclini a condizioni come la gengivite grave, o l’infiammazione cronica delle gengive che peggiora nel tempo. Non trattati, gengivite può portare a riassorbimento dei denti dolorosi, o quando i denti affondano di nuovo nelle gengive malate e recedere fino a quando il corpo alla fine riassorbe il dente.

I gatti hanno davvero bisogno di pulire i denti

Indipendentemente da segni o sintomi, il vostro gatto dovrebbe avere un controllo dentale ogni anno al minimo. Mentre si dovrebbe essere guardando i denti del vostro gatto periodicamente voi stessi, è facile perdere i tipi di segni problematici che un veterinario addestrato ed esperto prenderà in su.

Dovrei lavarmi i denti del mio gatto tutti i giorni

La spazzolatura giornaliera è più vantaggiosa e aiuterà a stabilire una routine. La spazzolatura un minimo di 3 volte alla settimana è utile se il vostro programma non può ospitare la spazzolatura quotidiana. ‘È meglio insegnare al vostro gatto di accettare spazzolatura mentre è ancora un gattino.’

Quante volte i gatti hanno bisogno di lavarsi i denti

Idealmente, si lava i denti del gatto ogni giorno e avere una pulizia dentale professionale una volta all’anno presso il veterinario. Se le gengive del gatto ei denti sono in cattiva forma o extra sensibile / doloroso (e se non hanno avuto una pulizia approfondita da un po ‘), optare per la pulizia professionale presso il vostro ufficio veterinario.

Video: Non ho mai lavato i denti dei miei gatti

Ir arriba