Guida all’alimentazione dei gattini

I gattini hanno esigenze nutrizionali particolari per sostenere una crescita sana, e richiedono più calorie ed energia rispetto ai gatti adulti.I gattini più giovani devono anche essere nutriti più frequentemente a causa dei loro piccoli stomaci.

Dati questi bisogni speciali, è importante assicurarsi che il gattino stia ricevendo il giusto tipo e quantità di cibo in ogni fase della crescita.

Quando i gattini smettono di fare l’infermiere?

Quando i gattini hanno circa 8-10 settimane di età, i loro denti iniziano ad arrivare e dovrebbero essere completamente svezzati per iniziare a mangiare cibo umido o secco.

Quanto dovresti dare da mangiare a un gattino?

La quantità di cibo che il vostro gattino ha bisogno dipende dalla loro età e dimensioni, così come come calorie-dense il cibo è. Nutrire il vostro gattino secondo la guida alimentare sulla confezione del cibo gattino. Consultare il veterinario per uno specifico piano di alimentazione per il vostro gattino se non siete sicuri.

Il grafico di cui sopra illustra come la quantità di cibo che un gattino in crescita ha bisogno aumenta man mano che raggiungono l’età adulta. Controllare sempre l’etichetta del cibo del gattino per specifiche esigenze di alimentazione.

Cosa dovresti dare da mangiare a un gattino?

L’alimento per gatti è progettato per soddisfare le esigenze nutrizionali di un gattino in crescita, mentre l’alimento per gatti è progettato per la manutenzione di adulti. L’alimento per gatti ha maggiori quantità di proteine, grassi, vitamine e minerali rispetto all’alimento per gatti adulti per aiutare un gattino in sviluppo, e l’alimento per gatti secchi ha spesso pezzi più piccoli di kibble per la bocca piccola di un gattino.

Quanto spesso si dovrebbe nutrire un gattino?

Poiché i gattini hanno stomaco piccolo e hanno bisogno di un apporto costante di nutrienti, l’alimentazione gratuita – avendo cibo per gatti disponibile tutto il giorno in modo da poter mangiare ogni volta che hanno fame – è raccomandata fino a quando hanno circa 5 mesi di età. Poi, nutrirli tre o quattro piccole porzioni al giorno fino a quando il gattino ha 6 mesi di età, riducendo eventualmente l’alimentazione a due volte al giorno.

Come fai a sapere se un gattino ha abbastanza cibo?

I gattini crescono a tassi diversi, ma il vostro dovrebbe crescere in modo notevole e costante, soprattutto nei primi 4-7 mesi di vita. I gattini sani hanno gli occhi chiari, cappotti lucidi e un sacco di energia.

Se il vostro gattino è letargico o ha un cappotto o gli occhi opachi, è un segno che non stanno ottenendo i nutrienti necessari. Ciò potrebbe significare che hanno bisogno di cibo diverso, o anche che il gattino può aver raccolto vermi intestinali. Consultare il veterinario per discutere cambiare la dieta del vostro gattino o deworming il vostro animale domestico.

Riesci a dare un affare ai gattini?

Dare il gatto ai gatti come rinforzo positivo può aiutare ad allenare il nuovo animale domestico – e sviluppare il legame. Basta non nutrire eccessivamente i gattini; i gatti dovrebbero essere 10% o meno dell’apporto calorico giornaliero del gatto.

È meglio attaccarsi ai gatti appositamente formulati piuttosto che agli scarti da tavola. Non dare mai uova crude, carne o pesce ai gatti, perché potrebbero contenere batteri nocivi. Cipolle, aglio, cioccolato, caffè, tè, uvetta e uva possono anche essere tossici per i gatti.

Quando passare da gattino a cibo per gatti

I gatti di solito sono adulti a 10 mesi di età e possono iniziare a passare al cibo per gatti adulti in questo periodo. Come per ogni transizione alimentare, passare gradualmente per evitare disturbi di stomaco. Per iniziare, sostituire il 10% del cibo per gatti con il cibo per adulti, e poi aumentare la percentuale di cibo per adulti ogni pochi giorni fino a quando il gatto è completamente passato alla formula per adulti.

I fatti su gattini e cibo

  • I gattini in crescita richiedono più calorie e nutrienti rispetto ai gatti adulti.
  • I gattini devono essere nutriti più frequentemente dei gatti adulti, iniziando con l’allattamento libero e passando a tre o quattro volte al giorno.
  • I gattini sono tipicamente cresciute a 10 mesi, o 40 settimane, di età.
  • Cercare DHA sull’etichetta del cibo gattino. Questo acido grasso omega-3 promuove lo sviluppo del cervello, degli occhi e del sistema nervoso.

domande frequenti

Video: guida all’alimentazione dei gattini

Ir arriba