Cani possono avere allergie

Sapevate che cani e gatti, proprio come gli esseri umani, possono soffrire di allergie? Se notate il prurito del vostro gatto o del cane o masticando la loro pelle, sviluppando piccole macchie rosse sulla loro pelle o starnuti, potrebbero sperimentare una risposta allergica ad un fattore ambientale, il loro cibo o morsi di pulci.

Tuttavia, non è sempre facile individuare la fonte del disagio del vostro animale domestico. Questo spiega perché imparare le cause, segni e sintomi di allergie nel vostro gatto o cane può aiutarvi a decidere cosa fare dopo.

Cause di allergie nei cani e gatti

Gli animali possono presentare allergie diverse, incluse allergie ambientali, allergie alimentari e allergie legate alle pulci.

Allergie cutanee in cani e gatti

E’ comune che la pelle venga colpita in un animale con una condizione allergica. Possono essere innescate da:

  • L’ambiente: Il vostro animale domestico può essere allergico al polline, all’erba, alle spore di muffe o agli acari domestici. Cani e gatti possono anche soffrire di allergie stagionali.
  • Fleas: Quando le pulci mordono il vostro animale domestico, la saliva nel morso può causare un’allergia cutanea nota come dermatite allergica da pulci (FAD).

Allergie alimentari

Molti animali domestici hanno problemi di sensibilità alimentare o di tolleranza con alcuni ingredienti, ad esempio uova, cereali o pollo. Tuttavia, le allergie alimentari vere che innescano una risposta immunitaria sono meno comuni.

Reazioni allergiche acute

Anche se molto meno comuni, cani e gatti possono avere reazioni allergiche estreme e potenzialmente fatali come anafilassi. Se il vostro animale incontra un grilletto come morsi di insetti, farmaci o l’esposizione ad un vaccino che causa gonfiore e difficoltà respiratorie, cercate assistenza veterinaria di emergenza.

Segni e sintomi di allergie nei cani e gatti

Quando il vostro animale domestico entra in contatto con una sostanza allergica, il loro sistema immunitario può innescare una reazione. Ecco i segni e sintomi più comuni di allergie nei cani e gatti:

  • Graffi o prurito al corpo
  • Masticare o leccare le zampe
  • Rosso, pelle infiammata, noto anche come macchie di fuoco
  • Frequenti infezioni dell’orecchio
  • Orecchie pruriginose
  • Orecchie gonfie, viso, labbra o occhi
  • Scarico dal naso o dagli occhi
  • Strematura
  • Problemi di respirazione (chiamare immediatamente il veterinario)
  • Vomito e/o diarrea

Come trattare le allergie nei cani e gatti

Il vostro veterinario è la vostra prima e migliore linea di difesa per aiutare a sostenere la salute dei vostri animali domestici. Se si nota uno qualsiasi dei sintomi elencati sopra (soprattutto problemi respiratori o gonfiore rapido del viso), contattare il veterinario. I sintomi allergici sono spesso simili ai segni di altri problemi di salute, quindi è meglio consultare il veterinario per conoscere la vera fonte del problema.

Diagnosticare un’allergia alimentare potenziale

L’unico modo per determinare se il vostro cane o gatto è allergico a uno specifico alimento o ingrediente è quello di eliminarlo dalla loro dieta e, invece, dare un cibo che non hanno mai avuto prima. Lavorare con il vostro veterinario e chiedere suggerimenti su cosa nutrire durante questo processo. Se la condizione del vostro animale domestico si migliora dopo l’alimentazione del nuovo alimento, chiedere al veterinario se o non reintrodurre il cibo precedente si sospetta può essere la causa dell’allergia. Se il vostro animale ha una reazione al cibo reintrodotto, essi sono molto probabilmente allergici ad esso.

Trattare e prevenire le infestazioni delle pulci

Se il vostro cane o gatto ha pulci, possono soffrire di dermatite allergica da pulci. Assicurarsi di trattare il vostro animale domestico con un trattamento regolare delle pulci per aiutare a prevenire e controllare le infestazioni.

Le allergie possono essere scomode sia per gli animali che per l’uomo. Riconoscendo i segni di allergie nel vostro cane o gatto e cercando un consiglio veterani su come trattare con esso si è sicuri che il vostro animale ottiene la migliore cura possibile.

Riferimenti

  1. Barnette, C. (n.d.). Allergie nei cani. Retrieved from https://vcahospitals.com/know-your-pet/allergy-general-in-dogs
  2. Burke, A. (2019, October 4). Dog Allergie: sintomi e trattamento. Retrieved from https://www.akc.org/expert-advice/health/dog-allergies-symptoms-treatment/
  3. Università Cornell College of Veterinary Medicine. (2018, May 22). Allergie alimentari. Retrieved from https://www.vet.cornell.edu/dipartiments-centers-and-institutes/cornell-feline-health-center/health-information/feline-health-topics/food-allergies
  4. Eckstein, S. (2012, 27 aprile). Cura di un cane con allergie alimentari. Retrieved from https://pets.webmd.com/dogs/guide/caring-for-a-dog- that-has-food-allergies#1
  5. Recuperare da WebMD. (n.d.). Allergie: sintomi, cause, trattamenti, diagnosi. Retrieved from https://pets.webmd.com/cats/allergy-symptoms-triggers#1
  6. Hunter, T. (n.d.). Allergie in gatti. Retrieved from https://vcahospitals.com/know-your-pet/allergies-in-cats

Relief® Shampoo Relief® Spray

domande frequenti

Come si può dire se un cane ha allergie

Sintomi di allergie nei cani

  1. Indolenzimento.
  2. Alveari.
  3. Gonfiore del viso, delle orecchie, delle labbra, delle palpebre o dei paraorecchie.
  4. Rosso, pelle infiammata.
  5. Diarrea.
  6. Vomito.
  7. Sniffare.
  8. Le orecchie prudono.

Altri elementi…

Cosa posso dare al mio cane per le allergie

Benadryl è un ottimo farmaco per l’uso in cani con allergie da lievi a moderate. Allergie stagionali, allergie alimentari, allergie ambientali, e reazioni allergiche ai morsi di serpente e insetti tutti rispondono a Benadryl nella maggior parte dei casi.

Qual è l’allergia più comune nei cani

Gli allergeni più comuni sono manzo, latticini, grano, uova, pollo, agnello, soia, maiale, coniglio e pesce. E, la maggior parte dei cani sono generalmente allergici a più di una cosa. D: Quali sono le cause di queste allergie?

Can cani soffrono di allergie stagionali

Come gli esseri umani, i cani possono sviluppare allergie al polline e possono mostrare sintomi in qualsiasi momento dell’anno. Primavera, estate e caduta sono di solito il periodo dell’anno in cui allergie al polline causano maggior disagio agli animali allergici.

Quali sono i segni di allergie ai cani

Sintomi

  • Sniffare.
  • Naso che cola.
  • Occhi pruriginosi, rossi o acquosi.
  • Congestione nasale.
  • Naso pruriginoso, tetto di bocca o gola.
  • Una flebo postnasale.
  • Tosse.
  • Pressione facciale e dolore.

Altri elementi…•

Come faccio a testare il mio cane per le allergie

Test allergenici nei cani possono essere effettuati utilizzando due tecniche: test intradermici della pelle o test RAST. Ogni metodo ha i suoi pro e contro. Mentre test intradermici della pelle è stato a lungo considerato come lo “standard d’oro” nel determinare la causa della dermatite atopica, è eseguito solo da dermatologi veterinari.

Quali sono i cani più comunemente allergici a

Gli allergeni più comuni sono manzo, latticini, grano, uova, pollo, agnello, soia, maiale, coniglio e pesce. E, la maggior parte dei cani sono generalmente allergici a più di una cosa.

Come faccio a sapere a cosa il mio cane è allergico

Un test RAST, o test radioallergoassorbente, è un esame del sangue che può essere utilizzato per determinare se un cane è allergico a determinati antigeni. Questo test viene spesso eseguito come parte del test per l’atopia (una manifestazione cutanea di allergia inalante) nei cani.

Cosa si può dare un cane per allergie a casa

Migliori rimedi domestici per aiutare con le allergie stagionali nei cani

  • La dieta del vostro animale domestico: il cibo come medicina. Gli ingredienti specifici che usate per nutrire il vostro animale domestico può effettivamente fornire benefici medici e di salute.
  • Integratori per migliorare ed aumentare gli effetti di raffreddamento.
  • Pasta d’avena medicata e bagni di aloe.
  • Aceto di Mela Cider.
  • Epsom Salt.

Quali medicinali per l’allergia umana sono sicuri per i cani

Benadryl (difenidramina) è l’antistaminico più popolare per l’uomo e può essere efficace anche per i cani. Basta essere consapevoli che Benadryl ha proprietà sedative, in modo che il vostro cane potrebbe avere molto sonnolenza. Altri antistaminici sicuri per i cani includono Claritin (lattorina) e Zyrtec (cetitirizina).

Quanto Benadryl posso dare al mio cane

Dosaggio di Benadryl per cani.

Secondo il Manuale Veterinario Merck, il dosaggio sicuro è di 2-4 milligrammi di farmaco per chilogrammo di peso, o da 0,9 a 1,8 milligrammi per libbra. Questa quantità può essere somministrata da due a tre volte al giorno, a seconda dei sintomi del vostro cane.

Qual è il miglior farmaco allergico per le allergie canine

Il medico potrebbe raccomandare: Antistaminici, che bloccano gli effetti di una sostanza chimica che innesca sintomi allergici del cane; sono venduti sul bancone – come cetirizina (Zyrtec), difenidramina (Benadril), fexofenadina (Allegra), e lattosina (Claritina) – o con prescrizione.

Come posso smettere di essere allergico ai cani

7 consigli per combattere le allergie degli animali da compagnia

  1. Idealmente, lavi i tuoi animali una o due volte a settimana.
  2. Dichiarare la camera da letto una zona senza animali domestici.
  3. Spazzola o pettine regolarmente.
  4. Pulisci e rispondi.
  5. Utilizzare un filtro dell’aria allergeni-cattura.
  6. Considera l’intero ambiente.
  7. Chiamate un medico.
  8. Fonti:

Posso improvvisamente diventare allergico al mio cane

Purtroppo, le allergie possono svilupparsi in qualsiasi momento durante la vita di una persona. Le allergie sono imprevedibili e non c’è un modo per sapere quanto durano. Per le famiglie con cani, si potrebbe improvvisamente sviluppare allergie a cose come il dander di un cane, urina, o saliva.

Qual è l’allergia canina più comune

Gli allergeni alimentari più comuni nei cani sono proteine, in particolare quelle provenienti da latticini, manzo, agnello, pollo, uova di pollo, soia o glutine (di frumento).

Cosa posso dare al mio cane per allergie stagionali

Benadryl è un ottimo farmaco per l’uso in cani con allergie da lievi a moderate. Allergie stagionali, allergie alimentari, allergie ambientali, e reazioni allergiche ai morsi di serpente e insetti tutti rispondono a Benadryl nella maggior parte dei casi.

Come fai a sapere se il tuo cane ha allergie stagionali

Sintomi di allergia stagionale degli animali da compagnia per cercare

  1. Grattare e mordere il cappotto o la pelle.
  2. Rosso, infiammato, o pelle infetta.
  3. Eccessiva caduta.
  4. Leccata compulsiva di zampa nei cani.
  5. Scoot di stivali o leccare le ghiandole anali.
  6. Infezioni croniche dell’orecchio o rosso, orecchie cerose (comune per i cani che sono inclini a problemi all’orecchio in primo luogo)

Altri elementi…

Come si tratta un cane con allergie al polline

Le opzioni di trattamento per gli animali domestici che sono leggermente colpiti da allergia al polline possono includere prodotti per la cura speciale, come salviettine viso e zampe, shampoo o saponi e spazzole speciali. Benedril è anche comunemente utilizzato dai veterinari per il trattamento delle allergie nei cani3. Un’altra migliore pratica nel trattamento dell’allergia al polline del cane è l’immunoterapia.

Posso testare il mio cane per le allergie a casa

Questo facile, a casa test allergia fornirà un rapporto completo su alimenti comuni, detergenti per la casa, integratori e fattori ambientali che possono causare il disagio del vostro animale domestico. A differenza di un test pelliccia questo misura le proteine nel vostro cane utilizzando un dispositivo di raccolta campioni per l’analisi completa presso il nostro laboratorio.

Quanto costa avere il vostro cane testato per allergie

Quanto è un test allergenico per cani all’ufficio di un veterinario? I prezzi variano a seconda del veterinario e della posizione, ma in generale, ci si può aspettare di pagare una media di $200 per un test della pelle e $200-$300 per un esame del sangue.

Video: cani possono avere allergie

Ir arriba